Il Libro

 

  

Richiedi il Libro
Punti Vendita

Cerca sul sito

Orari

Orario Invernale
(ora solare)
Lunedì
Martedì
Mercoled
ì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
08:00 - 17:00
Orario Estivo
(ora legale)
Lunedì
Martedì
Mercoled
ì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00
08:00 - 18:00

       

36 - Scultura PDF Stampa

 

 

Campo II, lato ovest

 

Campo II, lato ovest " Sepolcro della fanciulla Bianca Palagi (1902-1912), morta in seguito a un incidente automobilistico " Cippo con rilievo in marmo (1913) rievocante la scena della morte della ragazza


Autore: Antonio Bozzano (opera firmata)

 





Interessante l'epigrafe per quel suo ammantare di tristezza ed ombreggiare con l'ineluttabilità  della morte le conquiste della modernità : "A me funesto / fu l'umano progresso / l'automobile / mi travolse e mi uccise / quando la vita è più cara / e più dolce sono le cure e gli affetti / degli amati genitori " Il settimanale "L'eco versiliese" del 7 novembre 1913 segnala il monumento "di un concetto del tutto nuovo (...) in esso è scolpita la figura dell'automobile nell'atto che travolge fra le ruote la disgraziata bambina", tra quelli di maggior pregio inaugurati in quell'anno.

 

<< torna indietro